antipasti/ secondi piatti

Polpette zucchine e ricotta

Apro il frigo, ho della ricotta freschissima da consumare.. vedo le zucchine e voilà ho pensato di farci delle polpette che io ho deciso di fare fritte così magari convincevo di più la famiglia a mangiarle, ma si possono cuocere tranquillamente in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa fino a che diventeranno dorate.
Vi assicuro che sono buonissime e che sono state di prese d’assalto, avendole fatte piccole, una tirava l’altra e possono tranquillamente diventare uno sfizioso aperitivo!
Consumate all’aperto ad un picnic.

Per prepararle vi occorreranno i seguenti ingredienti:
400 g zucchine
150 g ricotta
50 g parmigiano grattugiato
50 g pangrattato
1 uovo
sale
pepe

pangrattato per impanare

Procedimento:

Lavate bene le zucchine e  grattugiatele.
Strizzatele bene per eliminare il liquido in eccesso (operazione fondamentale per la loro riuscita)
Mettete le zucchine crude grattugiate in una ciotola insieme a tutti gli altri ingredienti e impastate bene in modo da ottenere un impasto omogeneo e morbido, come per le classiche polpette.
Aggiungete del pane grattugiato se dovesse risultare troppo molle.
Fate riposare in frigo una ventina di minuti, giusto per assestare l’impasto.
Con le mani bagnate incominciate a formare le vostre polpette e passatele ognuna di esse nel pangrattato.
Cuocete in abbondante olio per circa 5 minuti fino a doratura.
Riponete su carta assorbente e servite calde.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto