colazione - merenda/ Dolci

Torta crumble alle pesche sciroppate

Avevo in credenza un bel barattolo di pesche sciroppate e quando ho visto  la torta crumble ai lamponi di Chiarapassion
ho pensato di utilizzarle e come sempre quando una ricetta è buona le sue varianti sono sempre un successo.
Ho solo sostituito i lamponi della ricetta originale con i pezzettoni di pesche sciroppate e usato la marmellata di pesche.
Il risultato crea dipendenza, “tre strati di pura bontà”, fresca, profumata e morbidissima.

Print Recipe
Quadrotti di torta crumble alle pesche sciroppate
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
10 persone
Ingredienti
Per il crumble
Per la base morbida
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
10 persone
Ingredienti
Per il crumble
Per la base morbida
Istruzioni
  1. In una ciotola mescolare i due tipi di zucchero (semolato e di canna),  con la farina, i semini di mezza bacca di vaniglia, aggiungere il burro freddo e sbriciolare con le mani. Riporre in frigo. Per la base morbida in planetaria mescolare la farina, lo zucchero il lievito e il pizzico di sale. Aggiungere il burro precedentemente fuso, l'uovo, il latte e l'aroma di vaniglia. Amalgamare il tutto e versare in una teglia rivestita di carta forno. Aggiungere i pezzettoni di pesche sciroppate e cucchiai sparsi di confettura di pesche. Ricoprire con il crumble e le mandorle a lamelle. Cuocere in forno preriscaldato a 170°C per circa 30-40 minuti. Vale sempre la prova stecchino.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    tizi
    5 ottobre 2017 at 9:06

    deve essere ottima questa torta, con le due consistenze diverse mi ispira moltissimo! un’ottima proposta sia come colazione che come dolcino di fine pasto!
    un abbraccio cara, buona giornata!

    • Reply
      Marinella Petrarca
      6 ottobre 2017 at 9:27

      Grazie Tiziana 🙂 Si si è buonissima e può essere gustata con la tua frutta preferita… La devo provare con le mele 😛

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto al salto